Menu

CAPITOLO 41: COMUNICAZIONE INTERDIMENSIONALE, ACCORDO TRA I MONDI
CAPITOLO 42: NORMALIZZAZIONE
CAPITOLO 43: VEICOLI DELL'ESSERE
CAPITOLO 44: FIRMA DI SINTESI
CAPITOLO 45: LINEA D'IMMORTALITÀ
CAPITOLO 46: NUMERAZIONE SINTETICA ED INTEGRAZIONE LUCE
CAPITOLO 47: CONGIUNZIONE UNITÀ-MOLTEPLICITÀ
CAPITOLO 48: INCARNAZIONE ED EMERSIONE SUMERA
CAPITOLO 49: CIFRA E CODIFICAZIONE
CAPITOLO 50: FIRMA DI SINTESI SUMERA
 


Scienza unitaria
Risposte unitarie




CAPITOLO 41: COMUNICAZIONE INTERDIMENSIONALE, ACCORDO TRA I MONDI  

Menu
I - Correlazione d'emersione tra uomini e donne
1. Grande compattezza d'energia e correlazione yang
2. Grande sottigliezza e correlazione yin
3. Sistema d'emittente delle correlazioni uomo-donna e genitori-figli
4. Esteriorizzazione della zona di numerazione yin-yang
5. Risonatore estremo-supremo: la testa ed il corpo
6. Amplificazione d'emersione attorno ad un numeratore d'interiorità
7. Raggruppamento attorno ad un numeratore d'interiorità
8. Collegare il campo dal mortale all'immortale
II - Processo di collegamento sintetico unitario
1. Shunt d'emersione
2. Codificazione interna e corporale esteriore
3. Trasferimento e numerazione d'interiorità
4. Creazione dell'organo di sintesi sumera
5. Sdoppiamenti al di fuori del corpo fisico
6. Rafforzamento dei minutage di luce
7. Collegamento multidimensionale e potere di reinserzione
8. Trasmutazione del sistema ber - Astronave madre
9. Corpo glorioso, stato di condensazione luce
10. Accordo con altri pianeti e sistemi d'equivalenza tra i mondi
III - Conferenza dell'unità e reiserzione unitaria

1. Operazione d'eneter interna
2. Scambi d'energia all'interno delle astronavi madre
3. Integrazione in un sistema di numerazione interna
4. Contratti d'interiorità in forma di numerologia
5. Nascita di numerazione su un mondo sconnesso
6. Collegamento dei mondi sconnessi e minutage delle figura da reintegrare
7. Codificazioni d'energia sintetica e cifre
8. Codificazione d'emersione interna
9. Miglioramento delle firme di sintesi - Controlli soprauniversali
10. Equilibrio delle firme d'energia e di coscienza
11. Verità parziale e verità intra-universale


CAPITOLO 42: NORMALIZZAZIONE        

Menu

CAPITOLO 43: VEICOLI DELL'ESSERE

Menu

CAPITOLO 44: FIRMA DI SINTESI

Menu
I - Collegamento del sistema di numerazione unitaria

1. Sumerianizzazione del sistema d'interiorità codificato e collegamento imperioso
2. Trasferimento tra il sovraumano e l'infraumano - Cobificazione
3. Allontanamenti energetici e linea d'immortalità II Processo di trasferimento unitario interno 1. Fattori di variazione degli stati energetici umani
2. Posizione del B4
3. Trasferitore finale e configurazione d'emersione di grande ampiezza
4. Piano di trasferimento e porzioni di spazio-tempo covinacolate
5. Sfalsamento temporale tra l'energia di sumera essenza e la potenza d'emersione
6. Stress e livellamento d'emersione
7. Deriva d'emersione, illusione e tentazione di potenza
8. Condizioni d'esteriorizzazione esatte - Firma d'éternel 3
9. Parziale d'emersione
10. Concentrazione d'energia e firma completa dell'essere - Estenzione e rischio di distorzione
11. Integrazione nell'asse di numerazione di sintesi
12. Evitare i sentieri larghi che portano all'abisso

 


CAPITOLO 45: LINEA D'IMMORTALITÀ

Menu

CAPITOLO 46: NUMERAZIONE SINTETICA ED INTEGRAZIONE LUCE 

Menu

CAPITOLO 47: CONGIUNZIONE UNITÀ-MOLTEPLICITÀ 

Menu

CAPITOLO 48: INCARNAZIONE ED EMERSIONE SUMERA

Menu

CAPITOLO 49: CIFRA E CODIFICAZIONE

Menu

CAPITOLO 50: FIRMA DI SINTESI SUMERA

Menu
I - Contatto di numerazione e riserve d'energia

1. Contratto d'interiorità accordato al piano formale
2. Shunt con le riserve d'energia esterna
3. Organo di sintesi unitaria e riserva d'energia
4. Trasmutazione dei sistemi d'emittente imperioso 5. Motori d'interiorità, numerazione d'esteriorità ed organo d'inserzione
6. Difficoltà d'inserzione su un campo esteso
7. Accordo tra il trasferitore d'interiorità e l'organo di trasferimento esterno

II - Sistemi d'emersione esterna e trasferimento d'emittente interno

1. Destrutturazione dei sistemi d'emersione esterna durante la reinserzione delle strutture d'emersione imperiosa
2. Mancanza di inquadramento dovuta ad eccessi di sovraccarica imperiosa
3. Punta di mutante, numerazione d'interiorità e numerazione d'esteriorità
4. Utilizzo dell'energia del sistema interno per zone imperiose non integrabili: rischio di deriva
5. Controllo dei sistemi 56-57-58
6. Numerazione esterna secondo la qualità della numerazione interna
7. Trasferimenti nel piano sovraumano, umano ed infraumano: computeurs e permuteurs
8. Operazione dei maestrori unitari
9. Sistema d'emersione ed organo di trasferimento imperioso
10. Sistema d'emersione imperiosa organizzata

 

/

Menu

 

RISPOSTE UNITARIE
À DOMANDE FONDAMENTALI

 

     

SERIE 20: INCARNAZIONE, CREAZIONE DEL CORPO FISICO
SERIE 21: PADRONANZA DELL'ENERGIA VITALE
SERIE 22: FATICA E RIGENERAZIONE DEL CORPO FISICO
SERIE 23: MORTE DEL CORPO FISICO O SMATERIALIZZAZIONE
SERIE 24:
SMATERIALIZZAZIONE DEL CORPO FISICO


SERIE 20:  INCARNAZIONE, CREAZIONE DEL CORPO FISICO  Menu

1. Possiamo dire di avere scelto il proprio tipo d'incarnazione?
2. Qual'è l'origine interdimensionale dei gemelli?
3. Esistono delle razze galattiche la cui apparenza è simile cioè che tutti i soggetti sono uguali per quanto riguarda la forma?
4. I corpi formali possono essere associati tra loro? Per esempio, se spostate un corpo fuori da un pianeta e l'associate ad un corpo di un altro pianeta può avvenire la congiunzione tra questi due veicoli?
5. Esistono esseri nella galassia che sono più particolarmente associati al piano della Terra?
6. Come è stato creato il corpo umano?

- Congiunzione tra i sistemi dell'unità intera ed i circuiti materiali
- Congiunzione numerale unitaria interna
- Contatto con il limite, interiorizzazione ed elevazione

7. Come si determina l'alleanza tra un uomo e una donna?
8. Da dove proviene il fatto che talvolta avvengano delle attrazioni tra corpi e coscienze ma in realtà la congiunzione possibile si fa con altri veicoli?
9. Il corpo ha la possibilità di condurre un certo numero di operazioni che permettono l'avvicinamento dei veicoli che sono stati allontanati in funzione dei contesti di potenza da trattare?
10. Da dove proviene la risonanza realizzata con un veicolo più che con un altro?

SERIE 21: PADRONANZA DELL'ENERGIA VITALE Menu
  SERIE 22: FATICA E RIGENERAZIONE DEL CORPO FISICO   Menu

 

1. Perché in certi momenti siamo estremamente stanchi e abbiamo bisogno di recuperare ancor più che in altri momenti?

- Collegamento di una figura estrema molto estesa
- Caduta di coscienza per delegazione d'energia interna in zona esterna
- Mutazione del sistema di potenza al di sopra della frontiera di rimpatrio dei sistemi esterni
- Mutazione, rimpatrio, centralizzazione, sintesi
- Rimpatrio inferiore, esteriore, interiore, superiore verso la sintesi

2. Perché alcune mattine ci svegliamo in piena forma ed altre mattine siamo molto stanchi?

- Trattamento di figure lontane collegate al corpo fisico
- Agganci di firme che si spostano molto difficilmente
- Passaggio del sistema di potenza verso il superiore in zone molto basse

SERIE 23: MORTE DEL CORPO FISICO O SMATERIALIZZAZIONNE Menu

 

1. Cosa resta delle immagini e delle esperienze registrate durante l'incarnazione, dopo la sparizione fisica di questo piano?

- La bellezza, una ritrascrizione formale della perfezione unitaria
- Coscienza interiore dell'origine archetipica delle cose
- Ricollegarsi a ciò che potremmo vivere quando saremmo usciti dal mondo formale

2. Quando ci troviamo in un mondo più sottile, ci ricordiamo delle immagini che abbiamo registrato durante la nostra vita?
3. Chi decide della morte del corpo fisico?

- Mantenimento della vita in funzione del trattamento di potenza realizzato attraverso il veicolo fisico
- Trattamento del corpo per mantenerlo ad un livello di numerazione
- Senilità, abbandono del veicolo da parte dei consigli dell'unità
- Utilizzare il proprio corpo per delle operazioni che hanno un interesse interdimensionale

4. Quali sono le conseguenze dell'aborto?
5. L'aborto deve essere considerato come un crimine?
6. Da dove provengono i decessi detti "accidentali"?

- Esplosioni esterne o estreme pilotate da sistemi di potenza
- Discesa della creatura di sotto al livello del proprio programma interdimensionale

7. Un essere umano può realizzare la smaterializzazione e la rimaterializzazione del proprio corpo formale fisico?

- Risonanza interna con la pace universale
- Opera di ritorno, entrata in un codice di numerazione interna
- Sublimazione incessante in direzione della luce
- Illuminare la propria imperiosa figura e radunare i propri limit

  SERIE 24: SMATERIALIZZAZIONE DEL CORPO FISICO Menu
1. Com'è possibile sviluppare un potere di materializzazione e di smaterializzazione?

- Spostamento di un sistema di numerazione ad un altro
- Rendere i sistemi di potenza totalmente numerabili
- Trasformazione del sistema d'energia estrema
- Intervento dei sistemi di normalizzazione
- Agganci delle potenze legate a zone telluriche particolari
- Controbilanciamento delle potenze inferiori da parte dei circuiti esterni e passaggio dalla potenza all'energia

2. L'essere umano è in grado di controllare il processo di smaterializzazione del proprio corpo fisico o è necessario l'intervento da parte di altri sistemi gerarchici?

- Intervento del corpo dell'unità di sintesi sulla configurazione numerale
- Rimpatrio dei sistemi imperiosi e del corpo d'energia estrema
- Codificazione luce completa per un'operazione di sumera essenza
- Contratto limitativo, dorsale di potenza e trasformazione estrema
- Numerazione estrema e reinserzione

3. Qual'è l'origine della consunzione del corpo fisico che si realizza per alcune persone?
4. Come può il corpo di potenza essere tolto dal piano in cui si trova?